Danno morale diverso e ulteriore a quello biologico, la Cassazione conferma il proprio orientamento.

Con l’ordinanza 26 maggio 2020, n. 9865 la Cassazione civile, sez. III conferma l’orientamento stabile già assunto in passato.

Continua a leggere Danno morale diverso e ulteriore a quello biologico, la Cassazione conferma il proprio orientamento.

Covid-19 e giustizia ingolfata: i rimedi più efficaci per una giustizia veloce.

Negoziazione assistita e mediazione come possibili rimedi: offrono al cittadino la possibilità di ottenere provvedimenti equiparati alle sentenze emesse dai tribunali civili e in tempi molto ridotti.

Continua a leggere Covid-19 e giustizia ingolfata: i rimedi più efficaci per una giustizia veloce.

Covid-19, il divorzio diventa telematico.

L’opportunità ci sarà nei casi di separazioni e divorzi consensuali. Via libera del Consiglio Nazionale Forense che nelle nuove linee guida per i procedimenti durante l’emergenza ammette la separazione tramite PEC per separazioni e divorzi consensuali.

Continua a leggere Covid-19, il divorzio diventa telematico.

Vincolo quinquennale di permanenza negli enti locali: si applica a chi ha partecipato a un concorso bandito, svolto e concluso prima dell’entrata in vigore della norma?

Si richiedeva a questo studio di fornire un parere pro-veritate sulla questione riguardante un cittadino che prendeva parte a un concorso nell’anno 2017 per entrare come vigile urbano presso un Comune del Lazio. Il concorrente prendeva parte alle prove previste dal bando di gara e, al termine delle stesse, nel dicembre 2017, risultava ammesso nella graduatoria da cui il Comune doveva attingere per le assunzioni future.

Continua a leggere Vincolo quinquennale di permanenza negli enti locali: si applica a chi ha partecipato a un concorso bandito, svolto e concluso prima dell’entrata in vigore della norma?

Il patrocinio a spese dello Stato: cos’è e quali requisiti occorrono per l’avvocato “gratis”.

L’avvocato può essere gratis? Esistono casi in cui è possibile e lecito per il cittadino non pagare la parcella del legale che lo assiste in una causa? La risposta è “sì!”: infatti, tutti gli avvocati devono essere pagati per la prestazione professionale offerta, ma in determinati casi, invece del cliente, è lo Stato che procede al pagamento. Vediamo quali.

Continua a leggere Il patrocinio a spese dello Stato: cos’è e quali requisiti occorrono per l’avvocato “gratis”.

Come si calcola il risarcimento del danno?

Vediamo in pochi passaggi che cos’è e come si calcola il risarcimento di un danno non contrattuale.

Continua a leggere Come si calcola il risarcimento del danno?

Figlio nato fuori dal matrimonio: diritti e obblighi dei genitori e come farli valere.

La disciplina è stata integralmente riformata dal D.Lgs. n. 154/2013, che ha equiparato in toto i figli nati in costanza di matrimonio dagli altri.

Continua a leggere Figlio nato fuori dal matrimonio: diritti e obblighi dei genitori e come farli valere.

Il datore di lavoro può chiedere la restituzione dello stipendio che ha pagato erroneamente?

Si chiama indebito retributivo e i precedenti divergono a seconda che si tratti di settore pubblico o di privato.

Continua a leggere Il datore di lavoro può chiedere la restituzione dello stipendio che ha pagato erroneamente?

La violazione del patto di non concorrenza dell’agente non integra di per sé concorrenza sleale.

La linea di confine fra le due fattispecie è stata segnata dalla Cassazione in diverse occasioni.

Continua a leggere La violazione del patto di non concorrenza dell’agente non integra di per sé concorrenza sleale.

Locazione, a chi rivolgere la domanda di ripetizione delle somme eccedenti pagate all’usufruttuario nel frattempo deceduto?

La terza sezione si esprime sul caso di canoni indebitamente percepiti dall’usufruttuario del bene e sulla relativa domanda di ripetizione delle somme da parte del conduttore: a chi va rivolta la domanda dopo la morte dell’usufruttuario?

Continua a leggere Locazione, a chi rivolgere la domanda di ripetizione delle somme eccedenti pagate all’usufruttuario nel frattempo deceduto?