L’istituto della prescrizione: pillole per chi vorrebbe saperne di più.

Il mancato esercizio di un diritto disponibile per un lasso di tempo determinato dalla legge. Con questa breve formula può sintetizzarsi l’istituto della prescrizione, colonna portante delle moderne (e in taluni casi anche antiche o antichissime) civiltà di diritto. Senza pretese di completezza, con questa breve dissertazione si intende fornire alcune coordinate essenziali a chi ne sa poco, ne ha sempre sentito parlare e vorrebbe saperne di più.

Continua a leggere L’istituto della prescrizione: pillole per chi vorrebbe saperne di più.

Investimento del pedone, cosa fare se si è subìto un danno.

L’investimento del pedone, anche qualora provochi conseguenze non particolarmente gravi per l’investito, costituisce una delle principali cause di richieste di risarcimento del danno verso le imprese assicurative.
Che cosa fare in caso di investimento? Quali sono le principali accortezze da prendere in queste situazioni?

Continua a leggere Investimento del pedone, cosa fare se si è subìto un danno.

Benefici per agricoltura e autoimprenditorialità, in G.U. il decreto.

Il 17 febbraio 2016 è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto 18/01/2016 del MEF, con il quale, di concerto col Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, vengono disposte le misure in favore dell’autoimprenditorialità in agricoltura e del ricambio generazionale. Vediamo nel dettaglio a chi sono destinati gli aiuti, in cosa consistono e come ottenerli.

Continua a leggere Benefici per agricoltura e autoimprenditorialità, in G.U. il decreto.

Piattaforme, indetto referendum per il 17 aprile.

Pubblicato in G.U. il decreto presidenziale di indizione del Referendum abrogativo sul permanere del terzo periodo del comma 17, art. 6, d.lgs. 152/2006. Come sovente accade nel caso di quesiti referendari, l’opinione pubblica si “spacca”, registrandosi una notevole divergenza fra i sostenitori del “sì” e quelli del “no”. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Continua a leggere Piattaforme, indetto referendum per il 17 aprile.

Bonus famiglie numerose, in Gazzetta ufficiale il D.P.C.M. che fissa i parametri 2016.

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.P.C.M. del 24 dicembre 2015 che, in attuazione della legge di stabilità, stabilisce i tetti massimi degli aiuti alle famiglie numerose. Il provvedimento si riferisce alle famiglie con almeno quattro figli minorenni e con indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) non superiore a € 8.500,00 che già beneficiavano per il 2015 dell’assegno per i tre figli minorenni.

Continua a leggere Bonus famiglie numerose, in Gazzetta ufficiale il D.P.C.M. che fissa i parametri 2016.

L’usucapione. Caratteristiche e particolarità dell’istituto millenario.

L’usucapione. O, in altre parole, il diritto di acquisire la proprietà a titolo originario grazie a un fattore che non ammette ritardi o deroghe: il tempo. Era il 400 a.c. quando, per la prima volta, ha fatto la sua apparizione nel “palcoscenico” del diritto, grazie alle Leggi delle XII tavole, alias una delle prime codificazioni di legge di cui si abbia notizia nella società civile.
Ma cos’è l’usucapione oggi? E in che modi opera? E, soprattutto, perché assolve una funzione tanto importante nel sistema civilistico?

Continua a leggere L’usucapione. Caratteristiche e particolarità dell’istituto millenario.

L’assicurazione può risarcire un danno procurato prima della sottoscrizione della polizza? La clausola CLAIMS MADE.

Tizio, avvocato del Foro di Roma, prestava assistenza a Caio in un procedimento amministrativo a carico di quest’ultimo. A causa di una dimenticanza piuttosto grave, nel giugno del 2015 ometteva di portare a termine un adempimento fondamentale per il riconoscimento delle ragioni di Caio, a seguito della quale quest’ultimo perdeva la causa e si trovava a dover corrispondere un’ingente somma.

Continua a leggere L’assicurazione può risarcire un danno procurato prima della sottoscrizione della polizza? La clausola CLAIMS MADE.

Le ultime dalla Cassazione: OK all’IVA di gruppo quando la controllante è una società di persone.

Con la sentenza 1915 del 02 febbraio 2016, i giudici di piazza Cavour, nella composizione a Sezioni Unite, hanno chiarito la questione di massima particolare importanza circa la possibilità di applicare il regime dell’IVA di gruppo nei casi in cui la società controllante del gruppo sia una società di persone.

Continua a leggere Le ultime dalla Cassazione: OK all’IVA di gruppo quando la controllante è una società di persone.

I diritti inviolabili riconosciuti dalla Costituzione, fattispecie aperta o chiusa? L’annoso dibattito.

Sempre attuale è la questione inerente la natura dei diritti inviolabili sanciti dalla Costituzione all’articolo 2. Dalla nascita della suprema Carta repubblicana, giuristi, avvocati e, più in generale, legali si confrontano sulla ratio dei diritti in parola, o, in altre parole, sull’interpretazione che il costituente avrebbe voluto si desse alla norma.

L’articolo 2 dispone che «La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale».

Da qui, la domanda sorge prevedibilmente: quali sono i diritti inviolabili?

Continua a leggere I diritti inviolabili riconosciuti dalla Costituzione, fattispecie aperta o chiusa? L’annoso dibattito.

Flussi, in Gazzetta Ufficiale il decreto 2016. Ecco le quote.

È di oggi la pubblicazione in G.U. del decreto flussi per l’anno 2016.
La quota stabilita per l’anno è di 17.850 lavoratori non stagionali. Vediamo quali sono gli aventi diritto nello specifico.

Continua a leggere Flussi, in Gazzetta Ufficiale il decreto 2016. Ecco le quote.