Attuata la direttiva 2013/48/UE su mandato di arresto europeo e facoltà di comunicazione con terzi e Autorità consolari degli arrestati all’estero.

Con il d.lgs. 184 del 15 settembre 2016, pubblicato in G.U. il 03 ottobre 2016, è stata data attuazione alla direttiva 2013/48/UE, concernente il diritto di avvalersi di un difensore nel procedimento penale e nel procedimento di esecuzione del mandato d’arresto europeo, il diritto di informare un terzo al momento della privazione della libertà personale e il diritto delle persone private della libertà personale di comunicare con terzi e con le Autorità consolari.

Vediamo nel dettaglio le modifiche al Codice di Procedura Penale, alle relative disposizioni di attuazione e alla legge 69/2005.

Continua a leggere Attuata la direttiva 2013/48/UE su mandato di arresto europeo e facoltà di comunicazione con terzi e Autorità consolari degli arrestati all’estero.