Spettacolo artistico lesivo del sentimento religioso del cittadino? No, se non vi ha preso parte come spettatore.

La Prima Sezione Civile della Suprema Corte ha ritenuto che l’organizzazione di uno spettacolo artistico non possa costituire, di per sé sola, violazione del personale sentimento religioso del singolo cittadino ed essere sanzionata dall’ordinamento col riconoscimento di un credito risarcitorio.

Continua a leggere Spettacolo artistico lesivo del sentimento religioso del cittadino? No, se non vi ha preso parte come spettatore.