La trascrizione quale indispensabile strumento di pubblicità.

La trascrizione può essere definita come il fondamentale strumento di pubblicità predisposto dall’ordinamento giuridico al fine di rendere opponibili a tutti, e quindi certi, i fatti concernenti determinati beni. Se ne occupa nello specifico il Titolo I del Libro VI del Codice Civile, suddividendo la relativa disciplina in beni immobili (art. 2643 e sg. Codice Civile) e i beni mobili registrati (art. 2683 e sg. del Codice Civile).
Analizziamone i tratti salienti.

Continua a leggere La trascrizione quale indispensabile strumento di pubblicità.